Crea sito

Adam Lonitzer detto Lonicerus (1528-1586)

  Naturalista tedesco nato a Marbourg che, dopo essersi laureato in medicina nel 1553 all’università di Magonza, esercitò la professione a Francoforte sul Meno.
   Il suo “Kreuterbuch” (Libro delle Erbe) , pubblicato nel 1557, ebbe numerose edizioni. In questo lavoro Lonicerus riporta notizie circa l’impiego degli sclerozi della Claviceps purpurea che,ridotti in polvere, favoriscono le contrazioni uterine nei parti difficili.
   Il fungo in questione, chiamato “segale cornuta”, è un piccolo ascomicete parassita delle infiorescenze delle graminacee sia selvatiche sia coltivate. Il fungo non è di grave danno per le piante. Gli effetti dannosi li subiscono le persone qualora si alimentino con la farina inquinata dagli sclerozi che contengono principi velenosi alcaloidi ed acidi provocanti contrazione, paralisi dei muscoli e nei casi più gravi addirittura cancrena degli arti.
   La malattia, nota nel Medioevo con il nome di “Ergotismo” o “Fuoco di S.Antonio” , attualmente, grazie agli accurati sistemi di coltivazione e ai moderni sistemi di molitura, può considerarsi scomparsa.

 

Nicola Pibol