Crea sito

B

    Basidio : cellula a forma di clava più o meno allungata che porta le spore. Queste generalmente sono in numero di quattro e vengono chiamate basidiospore. Il basidio è l'elemento che caratterizza la classe dei "Basidiomycetes"

    Basidiocarpo : letteralmente vuol dire frutto con basidi.

    Basidiolo : cellula sterile simile al basidio.

    Basidioma : corpo fruttifero dei Basidiomiceti ; è sinonimo di Basidiocarpo.

    Basidiomiceti : funghi con basidi.

    Basofila : specie che predilige un substrato a reazione basica.

    Battericida : capace di causare la morte dei batteri. Diversi antibiotici di origine fungina sono battericidi.

    Betulicola : specie che si sviluppa sotto le betulle.

    Bifida : lamella divisa in due alla sua estremità.

    Biocenosi : indica una combinazione di individui vegetali (formazioni vegetali) che dipendono essenzialmente dall’adattamento alla stazione degli organismi che la compongono. Le biocenosi possono essere “stabili” o “migranti”.

    Binucleata : ifa delimitata da due setti nel cui interno ci sono due nuclei. Es. ife del micelio secondario.

    Bisporico : basidi con due spore.

    Bitunicati : relativo ad aschi. Il loro involucro, osservato al microscopio ottico, è costituito da due strati ben distinti ; uno interno detto "endotunica" ed uno esterno detto "esotunica".

    Bulbillo : piccolo ingrossamento alla base dello stipite.

    Bulbo : rigonfiamento alla base dello stipite.

    Bulboso : dicesi così di uno stipite che termina con un bulbo.