Crea sito

Charles Horton Peck (1833-1917)

Nato a Sand Lake nello Stato di New York. Nel 1853 si iscrisse all’Union College di Schenectady ove oltre alle discipline classiche si dedicò alla sua materia preferita : la botanica. Dal 1859 insegnò al Sand Lake Collegiate Institute e, dal 1865 al 1915,lavorò come botanico ad Albany presso il Museo di Storia Naturale.
   Nella serie degli “Annual Reports” del Museo (1867-1912) Peck descrisse, in maniera estremamente accurata, 2700 specie fungine da lui raccolte.
   Amante della solitudine poiché era presbiteriano non usava bere alcolici e fumare. Nelle sue lunghe passeggiate, portava con sé il microscopio ed essiccava i funghi da studiare al sole o ponendoli vicino al fuoco.
   Anticipando i tempi ,riteneva che tutti i fenomeni distruttivi, subiti dalla natura, fossero provocati dall’uomo.
 

Nicola Pibol