Crea sito

Entoloma aprile (Britzelmayr) Saccardo 1887

 

Pileo: diametro 30-70 mm. da giovane conico-campanulato, poi campanulato-convesso, con umbone pronunciato, igrofano, cuticola liscia, leggermente vischiosa, di colore grigio-bruno. Con margine involuto.

Lamelle: smarginate-adnate, larghe, biancastre, poi grigio-rosate, infine rosa-brunastre.

Stipite: 40-80 mm. cilindrico, pieno, fistoloso, poi cavo, fragile, diritto o flessuoso, pruinoso all’apice, di colore biancastro a grigiastro, ornato da fibrille grigio-brunastre a brune.

Carne: di colore biancastra. Sapore di farina. Odore gradevole leggermente rancido

Basidi: tetrasporici 40-55 X 10-13 micron

Spore: polvere sporale rosa con spore angolose 5-7 angoli. 8-11 X 10-16 micron

Habitat: boschi misti latifoglie e conifere, Ontano (Alnus sp.), Nocciolo (Corylus avellanea), con Abete rosso (Picea abies).

Spore di Entoloma aprile in rosso congo 600X

 

Andrea Brunori - Paolo Avetrani