Crea sito

Entoloma saundersii (Fries) Saccardo 1887

 

Dedicato al botanico ed entomologo inglese William Wilson Saunders (1809-1879) che fu membro della Linnean Society  e della Royal Society. Presidente della Entomological Society nel 1865 fu anche segretario della Royal Horticultural Society.

Pileo: inizialmente conico o irregolarmente convesso con umbone grande e largo di colore bianco sporco inizialmente; grigio pallido alla maturità. Spesso presenta piccole areole bianco argentate. Margine ondulato, inizialmente involuto non striato.

Lamelle: adnate inizialmente bianche poi rosa. 

Stipite: cilindrico con la base allargata di colore bruno grigiastro.

Carne: bianca, soda di odore e sapore farinoso rancido

Spore: polvere sporale rosa con spore isodiametriche con molti angoli. 10-12 X 9-12 micron

Habitat: è una specie diffusa in tutta Europa anche se piuttosto rara. E' considerata la specie primaverile più precoce tra gli appartenenti al genere Entoloma. 

 

Andrea Brunori - Paolo Avetrani