Crea sito

Fomitopsis pinicola (Swartz : Fries) Karsten 1881

 

Specie frequente, perenne. Molto variabile di forma.

Carpoforo: sessile a mensola largamente fissato al substrato.Di forma semicircolare convessa, umbonata e dalla superficie liscia, di colore grigio-nero. Il margine, secondo l’età, è di colore arancione o bruno rosso.

Carne: di consistenza tenace, di colore crema ocra. Vira al rosso bruno se toccata con KOH.

Imenio: a tubuli e pori piccoli. Inizialmente di colore biancastro, tende a diventare bruno con l’invecchiamento. I tubuli, 2-6 mm, concolori alla carne, nettamente stratificati negli individui adulti. 

Trama: trimitica.

Basidi: tetrasporici 14-20 X 6-8 micron.

Spore: ellissoidi lisce ialine 5-8 X 3,5-5 micron. Polvere sporale biancastra.

Habitat: saprofita su tronchi di conifere. Raramente parassita.

 

Andrea Brunori

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'