Crea sito

James Sowerby (1757-1822)

Pittore naturalista inglese nato a Londra, studiò alla Royal Academy School. Dopo aver completato gli studi si indirizzò verso l’insegnamento del disegno e della ritrattistica.
   Sowerby è ricordato per aver realizzato “Coloured Figures of English Fungi” – London 1795-1815 – in tre volumi usciti a fascicoli ; opera che costituisce il più notevole insieme iconografico che sia mai stato pubblicato. Essa comprende 440 tavole, ricavate da incisioni a mano, corredate da un testo nel quale sono presentate 570 specie, senza pretese sistematiche.
   Per completare i suoi lavori aveva plasmato circa 200 modelli di funghi in grandezza naturale che esponeva nella sua casa di Lambeth, aperta al pubblico, con ingresso libero due giorni al mese.
   Questi modelli attualmente sono conservati dal Dipartimento di Storia Naturale del British Museum e le loro descrizioni inserite in una guida illustrata scritta da Worthington George Smith (1835-1917) 
 

Nicola Pibol