Crea sito

Lepista sordida (Schumacher) Singer 1951

 

Pileo: 4-8 cm, poco carnoso, prima convesso poi aperto un po' depresso al centro, un po' umbonato, glabro e fragile; colore variabile: grigio-lilla, violetto-bruno, brunastro; lucente se umido. Margine minuto, ondulato e involuto, liscio e nudo;

Lamelle: abbastanza fitte, adnate, prima lilla poi bruno-grigiastre;

Stipite: 5-8 x 1-1,5 cm, tenace, un po' piegato, a volte eccentrico, fibrilloso-striato; concolore al pileo;

Carne: biancastra con riflessi rosa. Priva di odore e di sapore dolce. Commestibile;

Spore: polvere sporale rosa salmone, con spore ellittiche finemente verrucose 6-8 x 4-4,5 micron;

Habitat: fungo saprofita, cresce nei prati, parchi, in cerchi o in gruppo, nell'autunno avanzato. Poco frequente;
 

 

A. Brunori - P. Avetrani