Crea sito

O

Obeso : stipite che presenta un rigonfiamento nella parte mediana.

Ocrosporei : funghi le cui spore, raccolte su un foglio di carta bianca, assumono una colorazione ocra.

Olomorfi : funghi che hanno sia la riproduzione sessuale sia la riproduzione asessuale.

Omogenei : funghi che hanno la carne con caratteri uguali sia nello stipite sia nel pileo per cui sono difficilmente separabili.

Omomorfo : Dicesi così dell’orlo della lamella quando ha la stessa struttura delle facce della lamella.

Ontogenesi : è il processo relativo allo sviluppo di un essere.

Opercolati : riferito ad aschi che hanno, per la deiscenza delle spore, un opercolo. Asco provvisto di opercolo.

Opercolo : coperchio che ricopre un foro circolare all’apice degli aschi.

Ordine : raggruppamento di più famiglie. Il nome dell’ordine, terminante sempre con il suffisso ales, deriva da quello della famiglia più importante.

Es. fam. Agaricaceae – ord. Agaricales.

Orlo : la linea della lamella rivolta verso il suolo.

Ornamento : si riferisce ad elementi come spore, ife, pileo che alla loro superficie hanno : spine, creste, verruche, striature, fibrille, squame, reticoli, rughe.

Osmosi : fenomeno relativo alla diffusione attraverso una membrana semipermeabile di due soluzioni con diversa concentrazione. L'osmosi tende ad eguagliare la concentrazione in tutte e due la parti. I funghi sono "osmotrofi" in quanto si nutrono per osmosi.

Ostiolo : apertura nel peridium dalla quale fuoriescono le spore , è tipico dei Gasteromiceti.

Ovoide : spora il cui profilo assume la forma di un uovo.

Ozonium : fascio di ife, qualche volta molto colorate, estese radialmente sul substrato di crescita alla base dello stipite.