Crea sito

Quintarelli Bernardo (1899-1978)

 Nato a Bagnoregio (Viterbo), si laureò prima in chimica e poi in farmacia all'università di Roma.

In seguito, dopo aver vinto un concorso, iniziò a lavorare presso l'ufficio d’Igiene e Sanità dell'allora Governatorato di Roma.

    L'ufficiale sanitario dell'epoca lo incaricò, nel 1927, del controllo dei funghi freschi e secchi per tutto il territorio romano; incarico mantenuto fino al 1967, data del suo pensionamento.

    Uomo di grande modestia, ma di notevole levatura scientifica, per diversi anni impartì lezioni di argomento micologico presso la Scuola di Specializzazione in Scienze dell'Alimentazione dell'università di Roma “La Sapienza”.

    Due collezioni di funghi in terracotta, da lui modellati e colorati, si trovano presso la stessa università, una all'Istituto di Igiene e Sanità della Facoltà di Medicina, l'altra presso l'Istituto di Botanica della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali.

 

Andrea Brunori

 ESCAPE='HTML'