Crea sito

Jacob Christian Schaeffer (1718-1790)

 Botanico e micologo tedesco nato ad Erfurt che nella sua vita fu anche entomologo ed ornitologo. Dopo gli studi liceali, nel 1738 si laureò in teologia all’università di Halle.
   Docente all’università di Tubinga, nel 1779 fu nominato sovra intendente della comunità evangelica a Ratisbona. 
   Schaeffer che nel 1759 fu tra i fondatori dell’Accademia delle Scienze di Baviera ha pubblicato dal 1762 al 1774 ”Fungorum qui in Bavaria ac Palatinatu circa Ratisbona nascuntur”. Il lavoro, con bellissimi disegni, 298 tavole, in quattro volumi, rappresenta il primo atlante in assoluto di funghi riprodotti a colori.
   Le tavole sono disposte senza nessuna pretesa classificatoria. L’opera ebbe grande successo, malgrado il prezzo considerato molto elevato.

Nella terza edizione, uscita nel 1780 e commentata da Persoon, sono descritte 305 specie.
   Importante, data l’epoca, un capitolo in cui sono riportati i risultati degli esperimenti sulla coltivazione artificiale dei funghi condotti direttamente dall’autore.

 

Nicola Pibol