Crea sito

Russula queletii Fries 1872

 

Pileo: carnoso, compatto; prima convesso poi emisferico e piano-depresso; colore bruno-porpora o bruno-viola 5-7 cm di diametro. Cuticola viscosa a tempo umido, difficilmente separabile; margine arrotondato, con striature radiali;

Lamelle: fragili, fitte, sottili, uguali, con qualche lamellula, da bianco a crema, appena aderenti al gambo;

Stipite: sodo, pieno, cilindrico, talvolta attenuato verso l'alto; più o meno intensamente violaceo;

Carne: bianca, concolore al cappello sotto la cuticola. Odore fruttato, sapore acre. Non commestibile per via del sapore acre;

Spore: ovoidali, 8-10 x 7-9 micron;

Habitat: cresce sotto conifere, nel tardo autunno.

 

Andrea Brunori